Resta con me: anticipazioni quinta puntata.

Rai

Prosegue su Rai 1 la messa in onda della serie ‘Resta con me’ regia di Monica Vullo, con Francesco Arca e con Laura Adriani, Antonio Milo, Arturo Muselli, Chiara Celotto, Mario Di Leva, Ignazio Oliva, Amedeo Gullà, Raffaella Rea, Liliana Bottone, Gianni Parisi, Massimo De Lorenzo, Angela Ciaburri, Claudia Tranchese, Rausy Giancarè, Roberto Caccioppoli, Michelangelo Tommaso, Antonio Buonanno, Marco Lo Chiatto, Simone Borrelli, Gisella Szaniszlò, Luigi Tuccillo, Caterina Valente, Gigi De Luca e con la partecipazione di Maria Pia Calzone. Sceneggiatura Mario Cristiani, Angelo Petrella. Soggetto originale Donatella Diamanti. Soggetto di serie Donatella Diamanti, Mario Cristiani, Fabrizia Midulla, Giovanni Galassi, Angelo Petrella, Tommaso Renzoni. Da un’idea di Maurizio De Giovanni, una coproduzione Rai Fiction – Palomar. Domenica 19 marzo sarà la volta della quinta puntata, ecco le anticipazioni.

Mentre Alessandro e Paola sembrano ritrovare un po’ di armonia durante le pratiche di adozione di Diego, la squadra indaga sul furto delle reliquie di San Ciro. Il colpevole è Daniele Ausiello, sospettato di far parte della ‘banda della lancia termica’, che viene investito da un’auto misteriosa appena prima che Linda e Salvatore facciano scattare le manette: la talpa ha colpito ancora?
Paola scopre che Gennaro, il padre di Diego, era l’informatore di Alessandro e che la sua morte potrebbe essere legata a questa attività. Stanca delle continue bugie del marito, ma ormai intenzionata a tenere Diego con sé, Paola decide di lasciarlo una volta terminate le pratiche per l’adozione. Qualcosa, però, sconvolge tutti i piani: mentre Alessandro finisce a letto con Linda , Cristiana, la madre di Diego – a cui è stata tolta la responsabilità genitoriale – bussa alla porta di Paola.

Continua dopo il banner
Whatsapp o Telegram? Scegli tu come seguirci per ricevere le news del nostro sito comodamente sul tuo smartphone! Basta cliccare su uno dei due riquadri in basso (o su quello di Telegram o su quello di Whatsapp) e successivamente cliccare su Iscriviti(Whatsapp) o Unisciti(Telegram). Ovviamente se vorrai puoi iscriverti anche ad entrambi.