Love is in the air, la soap turca in onda su Canale 5 alle 16.50 circa dal lunedì al venerdì.

Continua dopo il banner

TRAME EPISODI DAL 17 AL 21 GENNAIO

EPISODIO 17 GENNAIO – Burak, dopo aver visto Eda insieme a Serkan, si ubriaca. Poi in riva del mare gli si avvicina Melo, e lui, ancora in preda ai fumi dell’alcol, la bacia. La ragazza vorrebbe ricambiare, ma per il troppo alcol Burak si addormenta fra le sue braccia.

EPISODIO 18 GENNAIO – Serkan si è appena trasferito da Eda, ma lei è combattuta. A lui dice di andarsene al più presto, ma in realtà, come confida a Melek, lo riempirebbe di baci. Aydan e Ayfer si contendono la piccola Kiraz facendo a gara nel viziarla, e ciò innervosisce Serkan e Eda. In realtà, anche le visioni pedagogiche di questi ultimi divergono.

EPISODIO 19 GENNAIO – Aydan e Ayfer hanno delle forti divergenze sulla scuola che dovra’ frequentare Kiraz. Melek è innamorata di Burak e lui sembra ricambiare i suoi sentimenti. Deniz, offesa da Kerem, arriva persino al punto di licenziarlo, e di conseguenza Eda si licenzia a sua volta.

EPISODIO 20 GENNAIO – Prima di lasciare l’hotel, Eda chiede a Kerem di presentare a Nese e Hakan il lavoro. A quel punto il ragazzo va nel panico ma poi, grazie all’aiuto e al sostegno di Pina, riesce a svolgere il suo compito con successo. Nese sponsorizzerà i giardini di Eda, e quindi l’hotel di Deniz, presso i suoi colleghi.

EPISODIO 21 GENNAIO – Deniz viene informata da Pina che Nese sponsorizzerà i giardini di Eda presso i suoi colleghi, e appare pentita del licenziamento di Eda e Kerem. Serkan scopre di aver vinto la scommessa che gli permetterà di restare due settimane a casa con Eda e la bambina.

Whatsapp o Telegram? Scegli tu come seguirci per ricevere le news del nostro sito comodamente sul tuo smartphone! Basta cliccare su uno dei due riquadri in basso (o su quello di Telegram o su quello di Whatsapp) e successivamente cliccare su Iscriviti(Whatsapp) o Unisciti(Telegram). Ovviamente se vorrai puoi iscriverti anche ad entrambi.

CLICCA MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA